Ramayana

12,00 

Categories: , Tag:
Valmiki, Ramayana

Il poema epico indiano del grande Valmiki Versione in prosa di Ananda Coomaraswamy.
Edizione tascabile, testo integrale.

“Un giorno l’eremita Valmiki domandò al grande rishi Narada se potesse raccontargli di qualche uomo capace di vivere in perfetta bontà, virtù, coraggio e benevolenza. Allora Narada gli riferì la storia che oggi è conosciuta come Ramayana, perché un uomo quale colui del quale Valmiki chiedeva di udire parlare era proprio il grande Rama. “

  • Autore: (attribuito al mitico poeta) Valmiki
  • Titolo: Ramayana
  • Traduzione italiana: Laura Branchini
  • Versione del poema: Ananda Coomaraswamy, Suor Nivedita
  • Editore: Asinelli Editori
  • Anno: 2018
  • ISBN: 9788894042146

In un formato compatto tascabile, esce la nuova traduzione integrale del Ramayana, trasposta in prosa a inizio Novecento da Ananda Coomaraswamy e Suor Nivedita, e preceduta da una ricchissima introduzione degli stessi sul meraviglioso poema epico del grande Valmiki.

Il Ramayana è uno degli epici più importanti della letteratura indiana, attribuito al poeta antico Valmiki. Si tratta di un’opera composta da circa 24.000 versi divisi in sette libri (kāṇḍas). Narra la vita di Rama, principe e settimo avatar del dio Vishnu.

La storia narra della nascita di Rama nel regno di Ayodhya, il matrimonio con la devota e virtuosa Sita, e l’esilio, ingiusto, nella foresta insieme a Sita e al fratello fedele Lakshmana. La narrazione raggiunge il culmine con il rapimento di Sita da parte del demone re di Lanka, Ravana, e la successiva battaglia per il suo recupero, che vede Rama alleato con un esercito di scimmie, tra cui il devoto Hanuman.

Il Ramayana è più di una semplice storia epica: è un profondo trattato etico e filosofico che esplora i temi del dovere, della moralità, dell’ideale di condotta, dell’amore e della lealtà. Attraverso le sue narrazioni e i suoi personaggi, il Ramayana offre insegnamenti su come vivere in armonia con il dharma e come ogni individuo può aspirare a raggiungere la rettitudine nella propria vita.

Oltre al significato religioso e filosofico, il Ramayana ha avuto un impatto immenso sulla cultura, l’arte, la musica, il teatro e la letteratura dell’Asia meridionale e del Sudest asiatico, dando vita a numerose versioni, interpretazioni e rappresentazioni che variano da regione a regione. È una storia che continua a influenzare e ispirare milioni di persone in tutto il mondo, mantenendo inalterato il proprio fascino attraverso i secoli.

Ananda Coomaraswamy

Ananda Kentish Coomaraswamy (1877-1947), è il grande storico dell’arte di cultura indiana cui tutti dobbiamo i primi e più eruditi studi sulla simbologia orientale e occidentale a raffronto. Attivo in Inghilterra e negli Stati Uniti ha pubblicato una vastissima mole di saggi e traduzioni ancor oggi insostituibili.

Peso 100 g