In offerta!

Ludovic Halevy, La famiglia Cardinal

13,50 

Category:

Ci sono libri che hanno vissuto stagioni di gloria ma che non hanno saputo rendersi indimenticabili. E ce ne sono altri che da subito sono stati riposti nello scaffale meno accessibile della libreria. Ma nessun libro merita l’oblio, né quelli che hanno conosciuto la fama del “best seller” né quelli che le classifiche non l’hanno neppure conosciute: sono tutti testimoni di un tempo. di un pensiero, di un emozione.

  • Autore: Ludovic Halevy
  • Titolo: La famiglia Cardinal. Due figlie belle e disinvolte possono rappresentare una garanzia di benessere a vita…
  • Collana: Libri strani / La Tipografica varesina
  • Anno: 2023
  • EAN: 9780047889892

1 disponibili

Ci sono libri che hanno vissuto stagioni di gloria ma che non hanno saputo rendersi indimenticabili. E ce ne sono altri che da subito sono stati riposti nello scaffale meno accessibile della libreria. Ma nessun libro merita l’oblio, né quelli che hanno conosciuto la fama del “best seller” né quelli che le classifiche non l’hanno neppure conosciute: sono tutti testimoni di un tempo. di un pensiero, di un emozione. Possono essere ancora guardati con curiosita o ammirazione… talvolta proprio perché non si erano uniformati alle mode letterarie del loro tempo. ‘Libri Strani” ha voluto sottrarre queste pagine al lavoro dei tarli e riproporle, nella convinzione che valga la pena di leggerle ancora oggi (o di rileggerle in questa nuova e inedita versione rispolverata”).

Ludovic Halevy

(Parigi, 1834 – 1908) Funzionario ministeriale dalle incontenibili fantasie e noto soprattutto come commediografo: ha scritto in collaborazione con Henri Meilhac, numerosissime operette e libretti d’opera (è suo quello della Carmen per Bizet, 1875). È stato anche autore di commedie leggere (molto in voga nella Parigi della seconda metà del XIX secolo). Come scrittore di racconti viene ricordato soprattutto per la sua pungente vena umoristica e per la spiccata moralità dei sui scritti.

Ha saputo trasferire dalla vita reale alla carta molti personaggi apparentemente assurdi, caratterizzali da un umorismo scanzonato e irriverente. In vecchiaia ha tentato di dedicarsi anche a tematiche più serie ed impegnate, che però non hanno riscosso successo.